L’arrivo di Piris spinge Rosi al Parma

di Redazione Commenta

Uno che arriva, uno che potrebbe andare. Stesso ruolo, un diverso destino. Ivan Piris è un giocatore della Roma, Alendro Rosi potrebbe non esserlo più.

Il primo è arrivato ieri nella Capitale via San Paolo, il secondo è sempre più lontano dalla città che l’ha visto crescere. Le strade per forza di cose dei due si sono incrociate.

Il prodotto del vivaio giallorosso è stato monitorato da Znedek Zeman che prima di dare il benestare alla cessione, voleva vederlo da vicino. E nonostante il ragazzo fosse uno dei migliori nei test atletici, non è riuscito a convincere il boemo che nelle prime amichevoli stagionali l’ha bocciato. A quel punto Walter Sabatini ha accelerato i tempi per Piris e sta pensando di acquistare un altro giocatore nel ruolo, soprattutto se, come pare, Rosi finirà al Parma (fonte Gianni Di Marzio).

I contatti con la società emiliana sono stati già allacciati e c’è chi giura che la trattativa sia a un passo dalla conclusione.

Sembra essersi conclusa anche la telenovela Destro, che domani è atteso per la firma del contratto, almeno secondo Teleradiostereo che ha dato per chiuso un affare, in cui nel tardo pomeriggio di ieri è stato ostacolato dall’onnipresente Juventus e dal ritorno dell’Inter.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>