Romagnoli: “Sogno di vincere con la Roma e con la Nazionale”. Conti: “E’ un ragazzo molto intelligente”

di Redazione Commenta


Spread the love

Il giovanissimo difensore romanista, Alessio Romagnoli, nuova stella del vivaio giallorosso, è stato intervistato da Sky e ha raccontato come sta vivendo questo delicato momento della sua carriera: quello dell’esplosione da giovane calciatore a professionista.
Le responsabilità non sono un peso. L’ambiente mi lascia crescere con tranquillità. Gol al Genoa? E’ stupendo rivedere quelle immagini. Verratti? E’ molto forte. E’ importante fare esperienze internazionali e lui ha giocato in Champions al Camp Nou. Il mio sogno è vincere qualcosa di importante con la Roma e con la Nazionale. De Rossi? Per me è come un papà, adora lavorare con i giovani e non penso allenerà una prima squadra. Penso che resterà sempre nel settore giovanile“.
Anche il responsabile del settore giovanile della Roma, Bruno Conti, ha detto la sua sul ragazzo, svelando come è stato scoperto Alessio: “E’ stato preso a 10 anni, dal San Giacomo, a Nettuno. E’ chiaro che nelle selezioni che facciamo, con i vari osservatori che girano per le società dilettantistiche, si va a selezionare. Li seguiamo, andiamo a vedere le partite, facciamo i provini a Trigoria e poi si fanno queste le scelte. E’ chiaro che in questo lavoro, con queste fasce d’età, anche la bravura nella scelte degli istruttori conta, è la cosa più importante per la crescita di questi ragazzi. E’ un lavoro costante, ma anche grazie alla bravura di osservatori e istruttori. Senza queste persone è difficile portare avanti un lavoro così grande. Alessio adesso è più avvantaggiato, quando l’ho fatto io prendevo il treno da solo da Nettuno per andare ad allenarmi al Tre Fontane. Però non dimentichiamo i sacrifici che ha fatto la sua famiglia, ma credo che Alessio li abbia ripagati. E’ importante per questi ragazzi avere la famiglia alle spalle. Alessio è un ragazzo molto intelligente, migliora anche ascoltando“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>