Roma, ultime ore di calciomercato: arriverà un altro esterno?

di Daniele Pace Commenta

Pastore

Nonostante fino ad ora il calciomercato della Roma sia stato davvero pirotecnico, con un gran numero di colpi di spessore, soprattutto in ottica futura e dei potenziali campioncini che sono arrivati all’ombra del Colosseo, sembra che l’ultima giornata possa riservare ancora dei botti molto interessanti. Insomma, per tutti quei tifosi che pensavano che Monchi avesse tolto il piede dall’acceleratore, le cose stanno in modo molto diverso.

Roma, serve un esterno destro?

el sharawyIl direttore sportivo della Roma ha sempre messo in evidenza come sulla fascia destra alla Roma non sarebbe più servito alcun ritocco, dal momento che era al completo. Certo, niente da dire visto che il numero di esterni che la Roma ha in rosa fa dormire sonni più che tranquilli Di Francesco, ma sappiamo molto bene come il mercato sia a dir poco imprevedibile. E nelle ultime ore gli animi si scaldano a tal punto che qualcosa può sempre succedere. Ecco spiegato il motivo per cui la Roma non si farà certamente trovare impreparata di fronte a possibili cessioni last minute di Perotti oppure di El Shaarawy. In questi due casi, infatti, ecco che il calciomercato potrebbe immediatamente riaprire i battenti. Perché? Per poter accontentare finalmente Di Francesco, che chiede da ormai più di dodici mesi un esterno destro dal piede mancino. Quel tassello che avrebbe potuto essere Malcom, se solo le cose fossero andate diversamente e non ci fosse stato l’inserimento del Barcellona.

Monchi pazzo di Bailey

BaileyUno dei giocatori per cui Monchi farebbe letteralmente pazzie è un campioncino in forza al Bayer Leverkusen, Bailey. In questo caso, però, c’è da dire che la richiesta del club tedesco sia davvero eccessiva, dal momento che si parla di oltre 50 milioni di euro. Che la Roma, in questo momento, non si può assolutamente permettere di investire. A meno che Monchi non riesca a fare leva sul giocatore dalle origini giamaicane per forzare la mano e convincere il Bayer a cederlo in prestito con riscatto. Ecco, questa potrebbe essere l’unica formula mediante la quale potremmo vedere Bailey a Roma. E sarebbe uno di quei colpi alla Monchi che ridarebbe ancora più slancio ed entusiasmo alla tifoseria, soprattutto in virtù di un mese di agosto un po’ al di sotto delle aspettative.

Un altro potenziale colpo del club romano potrebbe essere Taison. In questo caso le indiscrezioni sono tutte nate da una battuta che è stata riferita dal giocatore verdeoro sui social. In realtà, però, i rumors che arrivano da smentite, ammissioni o battute su Instagram o Twitter non sempre devono essere prese per buone. Eppure, in questo caso, i vari like ai post diffusi dalla Roma sui suoi canali social e pure la risposta alla richiesta di Juan Jesus di raggiungerlo nella capitale potevano dare adito ad una volontà del brasiliano di lasciare lo Shakthar per trasferirsi a Roma. È vero che presenta un prezzo comunque abbordabile, il costo del cartellino si aggira intorno ai 15 milioni di euro, ma il problema di Taison è di usare il destro e non il mancino come vorrebbe Di Francesco.

Marlos il più fattibile?

Un’ottima alternativa potrebbe essere rappresentata da Marlos, un altro pezzo pregiato dello Shakthar. In questo caso, però, sappiamo bene che Monchi non ami spendere grandi cifre per un trentenne. Anche se in realtà, si tratta proprio del profilo più semplice da prendere, ma dalle parti di Trigoria effettivamente in molti non sono proprio convinti che possa valere più di Perotti. Di conseguenza, la trattativa rimane in stand-by già da diversi giorni. Il preferito dell’ex allenatore del Sassuolo ha un nome e un cognome ben precisi. Si tratta di Domenico Berardi, che porterebbe subito nella Capitale, ma su cui Monchi non nutre altrettanta fiducia. Il ds spagnolo non è per nulla convinto della bontà dell’operazione: in questo caso, l’affare potrebbe andare in porto con un prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 25 milioni di euro.

Domenica a Torino inizia la stagione

Il campionato, comunque, parte già tra pochi giorni: l’impegno della Roma sarà in trasferta a Torino domenica 19 agosto. L’obiettivo è quello di fare subito bene e conquistare punti importanti anche in ottica autostima. Potete provare a puntare con le scommesse live su NetBet, che può contare su licenza Aams e certificazione eCOGRA, magari provando un risultato esatto piuttosto che la semplice vittoria esterna della squadra giallorossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>