Roma-Udinese, Pizarro è tornato

di Redazione Commenta

Dalla Gazzetta dello Sport:

Torna Pizarro, viva Pizarro. Il cileno si riprende la Roma con perfetta scelta di tempi: si fa male De Rossi, ma c’è il Pek. Guarito. Abile ed arruolato. […] È uno che fa squadra da solo: negli allenamenti, indossa un fratino diverso dagli altri. Ranieri gli ordina infatti di recitare da play maker per tutte e due le squadre. Palla ai «rossi»? C’è Pizarro con il fratino verde a dirigere le operazioni. Palla ai gialli? C’è sempre Pizarro a fare il regista. Della serie, uno, nessuno e centomila. Pirandelliano.

 
 Ma i numeri… C’è un però nella stagione di Pizarro: i numeri. Con il cileno in campo, la Roma ha conquistato 12 punti in 12 gare. Senza Pizarro, la squadra di Ranieri ne ha ottenuti 13. […]Qualche volta, per dirla in gergo, il Pek si avvita in una veronica o in una finta di troppo. Non si tratta di snaturare il bagaglio tecnico di un calciatore di un certo livello, ma solo di dare maggior rapidità: un dribbling o una finta in meno per rilanciare prima il gioco della Roma. Pizarro torna da protagonista proprio contro la sua ex Udinese, una delle formazioni più in forma del campionato, terza per rendimento nelle ultime giornate dietro Milan e Roma. Un Pizarro rapido ed essenziale può fare, oggi, la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>