Roma: la stretta per Stekelenburg mette fretta all’Inter

di Redazione Commenta


Maarten Stekelenburg è a un passo dalla Roma. Walter Sabatini ha avuto lo sconto che aspettava. Il direttore sportivo giallorosso ha vinto le resistenze dell’Ajax che un mese fa aveva sparato 20 milioni per la cessione del portiere. La società olandese ha capito che pretendere tanti soldi per un giocatore in scadenza di contratto avrebbe di fatto chiuso la trattativa sul nascere.

Trattativa che si dovrebbe concludere per una cifra che si aggira intorno ai 7-8 milioni di euro. Diciamo si dovrebbe, perché l’accelerata della Roma sull’estremo difensore orange, potrebbe mettere fretta all’Inter, che vorrebbe inserire Viviano nell’affare Vucinic, prima richiesta del neotecnico nerazzurro Gasperini. In questa operazione potrebbe rientrare anche Santon, il cui futuro è legato a José Angel, che sembrava a vicino alla Roma, superata nelle ultime ore del Barcellona, che però non può garantirgli un posto da titolare, particolare che potrebbe far rientrare in gioco la società capitolina.

Se l’affare Santos-Viviano per Vucinic dovesse saltare per il motivo sopra citato, Massimo Moratti sarebbe disposto ad offrire soldi più Pandev, offerta che a Trigoria hanno rispedito al mittente. A giorni, invece, ci sarà l’ufficialità per Nego, terzino del Nantes, che la Roma prenderà a costo zero.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>