Roma-Milan, Castan squalificato

di Redazione Commenta


Il pessimo arbitraggio di Bergonzi in Chievo-Roma continua a far discutere a Trigoria e non solo.

A indispettire i giocatori giallorossi non sono stati tanto (o solo) i tre errori che hanno deciso la partita (due rigori per Totti e compagni e gol in fuorigioco dei clivensi), ma l’atteggiamento tenuto dal direttore di gara per tutto il match.

A farne le spese è stato subito Leandro Castan, che ha preso un’ammonizione per un normale fallo di gioco. Ammonizione che gli costringerà a saltare il big match Roma-Milan, in programma sabato 22 dicembre alle ore 20:45 all’Olimpico. Un’assenza importante quella del brasiliano che, complice anche il dubbio sulle condizioni di Marquinhos, lascerà un buco al centro della difesa contro una diretta concorrente per l’Europa.

E neanche a dirlo l’ex Corinthians ci è rimasto malissimo, perché voleva giocare una partita estremamente importante per il futuro della squadra di Zeman, che dovrà schierare uno fra Burdisso e Romagnoli. Sul proprio profilo Twitter, Castan ha così commentato il cartellino giallo rimediato domenica scorsa:

“È la prima volta nella mia carriera che prendo un cartellino giallo senza colpa: sono molto triste di saltare la partita contro il Milan”.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>