Roma da brividi: derby, poi Fiorentina e Juventus

di Redazione Commenta


Dal Corriere dello Sport:

Dalla Lazio alla Juventus passando per la Fiorentina. Bastano i nomi per capire che le tre prossime partite di campionato, unite ai soli dodici punti in classifica, costituiscono l’angolo fondamentale del campionato della Roma. Tre partite che in un’altra situazione, si potevano affrontare con uno stato d’animo ben diverso da quello di una squadra che, al contrario, ora sa di non poter più sbagliare, obbligata o quasi per vincere perché solo così sarà legittimo poter continuare a pensare in grande come del resto nomi e monte ingaggi pretenderebbero. La chiave di tutto non potrà che essere il derby, la sfida contro la Lazio capolista, lontana dieci punti e che vola in alto ancora di più di Olympia. Novanta minuti che i giallorossi dovranno affrontare puntando a dare un senso anche alle successive sfide e non solo per una semplice, e poi non è neppure troppo semplice, questione di campanile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>