Ranieri punta Capello

di Redazione Commenta


Da La Gazzetta dello Sport:

La filosofia a buon mercato, la stessa di sempre, a occupare i pensieri. «Si gioca per vincere, anche se avremo il ritorno a casa nostra». Il viaggiatore Ranieri approda per la prima volta da questa parte del mare, la barra sempre dritta, la barca che fila, la possibilità di superare il record di Capello con il 21˚ risultato utile consecutivo, ma qualche membro dell’equipaggio malconcio a questo punto della traversata. Supersimo a terra «Non si può andare avanti così», sussurra Perrotta al termine dell’allenamento, maledicendo questo torcicollo che lo tormenta da giorni.
Ha i movimenti bloccati, il raggio d’azione limitato, soffre. Ma ha già saltato la festa con il Palermo e non vorrebbe perdersi questa, se non altro perché nel 2006 in questa città (ma contro i nemici dell’Olympiakos) firmò il primo successo esterno in Champions League dell’era Spalletti. Scalpita, dunque, ma stasera non dovrebbe andare più in là della panchina. Brighi, pimpante e col morale a mille, è pronto a sostituirlo anche qui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>