Pradè: “Roma-Fiorentina? Mi emozionerò”

di Redazione Commenta


Se non ci fosse stato Vincenzo Montella, l’attenzione dell’ex di turno sarebbe stata tutta per lui: Daniele Pradè. Il dirigente che ha trascorso più di dieci anni a Trigoria, tornerà per la prima volta all’Olimpico da avversario.

Sensazioni uniche per un figlio di Roma come lui, che ha sempre detto di dover tutto al compianto Franco Sensi. Sensazioni che il direttore interessato ha svelato a Repubblica, a cui ha detto:

“Non potrò mai dimenticare gli undici anni vissuti nella Roma e il rapporto con i tifosi, la famiglia Sensi e i calciatori. Ma adesso vivo una sfida nuova che sento sulla pelle. Sicuramente sabato sera mi emozionerò. Sono stato io ad andare via da lì. Ho fatto le mie scelte: un anno a Londra, a studiare, finché non mi hanno chiamato i Della Valle”.

Il suo presente si chiama Fiorentina, il club che l’ha riportato in Italia dopo l’esperienza oltremanica. Club con cui Pradè sta facendo molto bene, visto l’ottimo cammino in campionato di Jovetic e compagni. Jovetic che è stato inserito nella lista dei convocati per domani, ma non dovrebbe partire titolare.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>