Piconcelli (Ag.Fifa):”Scambio Osvaldo-Jovetic? La Roma ci perderebbe”

di Mattia83 Commenta


Non si può certo dire che quella di Daniel Pablo Osvaldo fino ad ora sia stata una stagione negativa: 15 gol messi a segno in 26 partite di campionato, che ne fanno il migliore marcatore giallorosso in coabitazione con il ‘Coco’ Erik Lamela, ne sono la migliore dimostrazione. A sancire la fine della storia tra l’attaccante italo-argentino e la Roma non saranno quindi le sue prestazioni quanto i suoi atteggiamenti dentro e fuori dal campo, che non sono stati sempre esemplari e hanno determinato il logoramento dei rapporti con buona parte dell’ambiente romanista a partire dai tifosi. Ad Osvaldo è molto interessata la Fiorentina di Vincenzo Montella che anche in settimana ha espresso il suo gradimento per la punta giallorossa, e per sostituire l’italo-argentino la Roma potrebbe pensare a un giocatore che milita proprio nella squadra viola: Stevan Jovetic.

L’agente Fifa Daniel Piconcelli, intervistato da Il Sussidiario.net, si è dimostrato molto scettico nei confronti di questa possibile operazione di mercato osservando che “Il cartellino di Jovetić ha un costo maggiore rispetto a quello di Osvaldo. E poi la Roma perderebbe dal punto di vista tecnico. Osvaldo ha un valore minore solo perché è vicino alla scadenza del contratto. Ma dal punto di vista tecnico l’italo-argentino è superiore a Jovetić, che è molto reclamizzato dalla stampa. Fossi nella Roma punterei sul vero fenomeno della Fiorentina: Ljajić. Sono contento che quest’anno stia emergendo il grande talento del giovane serbo, ho sempre creduto in lui e quest’anno sta facendo vedere numeri incredibili. La Roma punti su di lui”.

La Roma, a fronte della sempre più probabile partenza di Stekelenburg, dovrà anche acquistare un nuovo portiere. Il ballottaggio è tra Rafael, estremo difensore brasiliano del Santos, e il suo connazionale Julio Cesar. Parlando dell’ex portiere dell’Inter Piconcelli ha detto che “E’ un grande portiere, questo è ancora fuori dubbio, ma fossi nella Roma proseguirei il progetto puntando anche su un estremo difensore giovane come Agazzi del Cagliari: lo considero già pronto per una grande squadra, con tutto il rispetto per la formazione sarda. La Roma farebbe bene a puntare su di lui”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>