Pantaleo Corvino: “Roma, felice di non averti dato Mutu”

di A.B. Commenta


Due anni fa tenne banco per buona parte del mercato estivo: il trasferimento di Adrian Mutu dalla Fiorentina alla Roma sembrava essere cosa fatta, al punto che il rumeno stava per annunciare ai compagni l’accordo raggiunto con la società giallorossa.

Poi, in una notte memorabile, cambiò ogni cosa.

Non se ne fece più nulla e Mutu dichiarò amore eterno ai Viola. In un passo dell’intervista apparsa oggi sul Corriere dello Sport, il direttore sportivo della Fiorentina, Pantaleo Corvino, è tornato sulla vicenda e supportato ancora una volta la decisione di un biennio or sono:

“La Roma ed il Milan sono subito alle spalle delle prime due, vale a dire la Juventus e l’Inter. Se una fra i giallorossi ed i rossoneri dovesse incappare in uno sbaglio ecco che per il quarto posto ci inseriamo noi. Se rimpiango di non aver ceduto Mutu alla Roma due estati fa, quando mi furono offerti 20 milioni di Euro? No, ho già detto che io, nel bene o nel male, non rimpiango nulla di quello che ho fatto in passato”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>