Le pagelle di Catania-Roma

di Redazione Commenta


Le pagelle di Catania-Roma:

Doni 5,5: Pronti via, il palo lo salva su un tiro di Maxi Lopez, poi è bravo su Bergessio trattenendo il suo tiro da distanza ravvicinata. Sul finire del primo tempo tiene a galla la Roma compiendo una gran parata su Terlizzi. Sul gol del pareggio del Catania rimane colpevolmente in porta. Non può nulla sul 2-1 di Gomez.

Cassetti 5,5: Non è al meglio, e soffre la velocità di Gomez per quasi tutta la partita. Prova a limitarlo con l’esperienza, ma alla fine si deve arrendere. 

N. Burdisso 5,5: Come sempre uno degli ultimi a gettare la spugna. Ce la mette tutta, limitando al meglio Maxi Lopez e provando a rendersi pericoloso anche sulle palle inattive.

Juan s.v.: Si fa male subito e lascia il posto a Loria 6,5: che dieci minuti dopo il suo ingresso in campo realizza il gol del 1-0 con un bel colpo di testa su calcio di punizione  battuto da Totti. Attento anche in fase difensiva.

Riise 5: Non spinge mai in fase offensiva ed è spesso in ritardo nelle chiusure difensive su Bergessio.

Greco 5: Parte male, perdendo qualche pallone di troppo a centrocampo. Poi migliora un pochino anche se non sempre risulta essere preciso in fase di impostazione. Dopo dieci minuti del secondo tempo viene sostituito da Pizarro s.v.

Simplicio 5: Assente ingiustificato. Non entra mai in partita faticando a trovare la posizione a centrocampo. Sbaglia tanto anche in fase di appoggio.

Taddei 6: Corre tanto sulla fascia,  dando un buon contributo anche a centrocampo in fase di interdizione. Uno dei pochi a salvarsi dal disastro del Massimino.  

Rosi 5: Poco propositivo sulla fascia, si preoccupa soltanto di aiutare Cassetti in difesa. Dalle sue parti non arriva mai un cross interessante per gli attaccanti giallorossi.

Totti 5,5: Pennella sulla testa di Loria la punizione che porta al gol del momentaneo vantaggio della Roma. Poi però stenta ad entrare nel vivo del gioco anche perchè i difensori del Catania non gli lasciano tanto spazio. Quando lui non gira tutta la squadra ne risente.

Borriello 5,5: Non al meglio, causa i problemi intestinali avuti nella notte, Marco alla mezz’ora del primo tempo ha la palla del possibile 2-0, ma stoppa male il pallone e poi calcia addosso ad Andujar. Ad inizio secondo tempo lascia il posto a Vucinic 5: che riesce nell’impresa di fare peggio del suo predecessore.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>