Milan-Roma, Zeman ritrova Marquinhos e Romagnoli

di Redazione Commenta

Dopo un inizio settimana vissuto con estrema preoccupazione, Zdenek Zeman tira un sospiro di sollievo: questa mattina Marquinhos e Alessio Romagnoli hanno preso parte all’allenamento. Allenamento che li rende disponibili per la delicata sfida contro il Milan sabato sera all’Olimpico.

Soprattutto il brasiliano, che ormai è diventato uno dei due centrali difensivi. Il verdeoro era in forte dubbio a causa del malanno alla caviglia rimediato nella discussa trasferta in casa del Chievo. Ora però, la sua presenza in campo con il resto del gruppo ha rimesso il sereno nella retroguardia giallorossa.

Come scritto prima, anche Romagnoli ha preso parte alla seduta. Il giovane difensore era fermo ai box per un problema fisico, che al momento sembra non avere più. La preoccupazione per la loro indisponibilità (soprattutto di Marquinhos per ovvie ragioni), aveva portato Zeman a provare Daniele De Rossi in difesa nella seduta di ieri.

Una stranezza, non tanto per il centrocampista, che ci ha giocato con Luis Enrique, in Nazionale e una volta anche con Spalletti, ma per lo stesso Zeman, che ha sempre detto che il numero 16 è non è un difensore e anzi è sprecato in una zona del campo così arretrata.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>