Mexes: il rinnovo del contratto è pronto

di Redazione Commenta

Dal Romanista:

«Ok, rilanciate». Unicredit si è espressa piùo meno così quando, circa due settimane fa, ha dato il via libera alla dirigenza romanista per il rinnovo di Mexes. Rosella Sensi lo aveva promesso: faremo di tutto per trattenerlo. Il presidente è stato di parola. Il contratto è pronto. È già stato scritto. A Trigoria sostengono di avere fatto degli autentici «salti mortali» per quanto riguarda le cifre. Si parla di mezzo milione di euro in più a stagione. Che Unicredit avallasse il rinnovo era quasi scontato. Per ovvi motivi, Piazza Cordusio è il primo sponsor di Mexes. Se Philippe andasse via a giugno a parametro zero, la Roma perderebbe un patrimonio non solo tecnico: quanto sarebbero disposti a spendere club come Real Madrid o Manchester United (si fa per dire) per uno dei più forti difensori centrali al mondo? Non potendo chiudere in tempi brevi la cessione della società, la banca è entrata quindi nell’ordine di idee didover fare quello che avrebbe fatto un eventuale compratore, se già ci fosse stato: rilanciare. Detto, fatto. Nei prossimi giorni, ieri qualcuno a Trigoria sosteneva addirittura entro la settimana, Pradé sottoporrà la proposta della Roma all’agente di Rugantino, Olivier Jouanneaux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>