Mercato Roma, la Covisoc apre un’indagine sul tesseramento di Borriello

di Redazione Commenta


Dalla Gazzetta dello Sport:

La Covisoc ha avviato un’indagine sul tesseramento di Marco Borriello, passato l’estate scorsa dal Milan alla Roma con formula atipica: prestito con «obbligo» di riscatto fissato a 10 milioni, da corrispondere a partire da giugno 2011. Il procedimento nasce da un’ispezione della Covisoc nella sede del Milan: gli ispettori hanno riscontrato che la cessione di Borriello è stata già iscritta a bilancio con una plusvalenza di 3,75 milioni (visto che era precedentemente iscritto con un valore di 6,25).Analogamente, nei bilanci della Roma è stato iscritto l’investimento sul calciatore. La Covisoc oggi chiederà spiegazioni ai rappresentanti del club giallorosso (gli americani lo sanno?). Nel caso fossero riscontrate irregolarità amministrative, i due club rischiano dall’ammenda a uno o più punti di penalizzazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>