Mariani: “Totti? Scala fa bene a frenarlo”

di Redazione Commenta


Da Il Tempo:

Ci vuole pazienza. Francesco Totti continuerà a sostenere la Roma da spettatore ancora per tre-quattro partite. La nuova terapia per il ginocchio sta funzionando ma serve altro tempo. Mentre il capitano smania, Ranieri, i medici e i preparatori lo frenano. La tabella di marcia prevede il ritorno in campo non prima di metà marzo. Questo significa che Totti salterà Panathinaikos, Napoli, Milan e l’eventuale andata degli ottavi di Europa League: potrebbe giocare il 14 marzo all’Olimpico con il Livorno.
Lunedì scorso è tornato a Villa Stuart per la seconda iniezione di acido ialuronico e anti-infiammatori nel ginocchio destro. Contestualmente il professor Mariani lo ha sottoposto ad un’aspirazione di liquidi dal ginocchio. «Non si può parlare di un intervento chirurgico – ci spiega l’ortopedico di Villa Stuart – abbiamo fatto tutto nella medicheria antistante la sala operatoria. Giovedì ho visitato Francesco e l’ho trovato bene. I nuovi problemi non hanno nessuna correlazione con gli infortuni precedenti e non c’entra nulla la cartilagine. Sui tempi di recupero ci sono diversi orientamenti. Dipendesse dal giocatore sarebbe già rientrato in campo, ma Vito Scala tende a frenarlo e secondo me fa bene».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>