La Roma si rialza a Genova. Qualcosa è cambiato?

di Daniele Pace Commenta

de rossi

La Roma si è rialzata a Genova, battendo la Sampdoria per uno a zero, grazie ad un gol del suo uomo simbolo. I giallorossi, grazie anche agli altri risultati, sono tornati in corsa per la Champions, a sette giornate dalla fine, ma i tifosi si chiedono se qualcosa sia realmente cambiato o no. La Roma ha mostrato qualche progresso anche nel secondo tempo contro la Fiorentina, e con la Samp ha certamente disputato una buona gara.

Ranieri è entrato nella testa dei giocatori?

Questa è la domanda fondamentale. Il mister è riuscito ad entrare nella testa della squadra? Anche perché si tratta dell’unico modo per ottenere una svolta, visto che con il pochissimo tempo a disposizione, sarebbe stato impossibile cambiare sia lo stato di forma che la tattica.

Ma forse, il lavoro maggiore è stato fatto proprio sulla forma atletica della squadra, agendo proprio sulla testa. Dati alla mano, il mister ha scoperto che la squadra corre come gli altri. Forse lo fa male, ma i dati dicono che corre. Messi davanti all’evidenza, il mister è stato chiaro con i suoi. Toglietevi dalla testa che avete un problema atletico. Cambiamo qualcosa, stiamo più coperti e cerchiamo di correre meglio.

E a Genova i risultati si sono visti, fino a qualche minuto dalla fine, quando la concentrazione è calata e la squadra ha rischiato di subire il pareggio. Ora si spera che l’opera psicologica del mister continui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>