La Roma insiste per riportare Dalot in Italia a giugno

di Daniele Pace Commenta

Convince l'ex terzino del Milan, anche se l'affare non sarà semplice


Spread the love

La Roma non ha mai mollato la pista Dalot, considerato un affare interessante dopo aver fatto vedere cose interessanti in Italia, con la maglia del Milan. Secondo quanto riferito, la Roma è interessata adifensore del Manchester United Diogo Dalot, in vista della sessione di calciomercato che andrà in scena questa estate. Il 22enne è stato un habitué dei Red Devils durante la stagione 2021-22, collezionando 20 presenze in tutte le competizioni, di cui 15 in Premier League.

Dalot

Dalot sta diventando importante anche per il Manchester United

Dalot sembrava aver inchiodato il posto di terzino destro nel Man United sotto la guida del boss ad interim Ralf Rangnick, ma Aaron Wan-Bissaka è stato reintrodotto nelle ultime settimane. Per questo motivo, in estate per lui potrebbero crearsi i presupposti per tornare in Italia. Il nazionale portoghese sarebbe rimasto sorpreso dalla sua recente omissione e rimangono diffuse speculazioni sul suo futuro, con il contratto del difensore all’Old Trafford che scadrà nell’estate del 2023.

Dalot ha impressionato durante un periodo in prestito al Milan la scorsa stagione, pur non avendo mai conquistato con continuità una maglia da titolare sotto la gestione di Stefano Pioli. Anche per questa ragione, in ogni caso, si ritiene che diversi club italiani siano ammiratori dell’esterno offensivo. Secondo Calciomercato.com, la Roma vuole ingaggiare il portoghese quest’estate, con l’allenatore della squadra capitolina, vale a dire Jose Mourinho, noto estimatore del difensore del Manchester United.

Dalot, che sabato farà di tutto per tornare in campo con la maglia dei Red Devils contro il Tottenham Hotspur in campionato, in occasione di una partita che potrebbe dire davvero tanto per il resto della stagione di queste due squadre (alla disperata ricerca del quarto posto, che consentirebbe loro di qualificarsi ed entrare nella prossima edizione della Champions League) ha segnato due gol e ha contribuito con tre assist in 33 presenze durante il suo periodo in prestito al Milan.

Insomma, situazione delicata e da monitorare con grande attenzione. La Roma da sempre segue con grande interesse Dalot e, complice la situazione di Spinazzola che dovrà essere gestita con delicatezza, è inevitabile che il club giallorosso voglia evitare di commettere il grosso errore di questa stagione. Sugli esterni, infatti, Mourinho non ha mai avuto grosse alternative in grado di far rifiatare quelli che a suo modo di vedere erano titolari in determinati momenti della stagione. Senza dimenticare la variabile degli infortuni, purtroppo sempre dietro l’angolo in situazioni di questo tipo alla Roma.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>