Da Flick ad Angelini, siamo alle solite?

di Redazione Commenta


Colpo di scena nella vicenda Roma. Dopo il secco no del gruppo tedesco Flick, una nuova figura entra in ballo per entrare a far parte della società. L’imprenditore farmaceutico Francesco Angelini si è avanti chiamando il presidente Rosella Sensi, e sarebbe disposto a rilevare il 50% della società. “Dottoressa, se serve sono pronto a darle una mano”, queste le parole del 63enne padre di tre figlie, re dei farmaci.

Industriale grande campione di Bridge, sarebbe una figura importante e preziosa all’interno della Roma, che ha bisogno di personaggi carismatici e ambiziosi per potersi rilanciare dopo una stagione davvero deludente.

Siamo solo all’inizio, ma intanto Angelini attende una risposta concreta dalla famiglia Sensi per sapere se la trattativa può andare in porto. Intanto nella vicenda di ieri del tedesco Flick che ha confermato il suo non interesse per l’acquisto della società e lo scambio di persona con l’avvocato Volker, i tifosi si chiedono perché se fosse così, la smentita non sia stata fatta prima e non dopo due settimane di chiacchiere e polemiche?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>