Fioranelli a ruota libera sulla A.S. Roma

di Redazione 1


Giornata cruciale per la Roma, c’è stato l’incontro tra Vinicio Fioranelli e la Consob, una chicchierata di due ore, giusto il primo passo per verificare le reali intenzioni della cordata svizzera di rilevare l’As Roma. Nella torrida giornata romana, l’Agente Fifa ha rilasciato una lunga intervista che cerchiamo di riassumere.

“Sono molto sereno, abbiamo le carte in regola per andare avanti. Al momento non ci sono scadenze. È un impegno che mi mette di fronte a grandi responsabilità nei confronti della città, dei tifosi, dei giornalisti. Siamo consapevoli si tratti di un impegno importante, queste cose non si fanno alzandosi una mattina. Siamo valutando, vedremo, una decisione verrà presa”.

Per Fioranelli non ci sarà nessuna telenovela estiva:

“No, le telenovele finiscono tutte, ci sono quelle che durano troppo ma finiscono tutte”.

Fioranelli ha difeso Rosella Sensi:

“Mi sembra ci sia un comportamento sbagliato verso questa famiglia. La famiglia Sensi merita un grande elogio dai romani. Hanno dato tantissimo a questa squadra, non solo capitali importanti, ma ha dato passione, l’anima. Il fatto che non abbia parlato con loro non è perché non mi hanno cercato, ma solo perché ci sono degli obblighi, è una società quotata in Borsa e bisogna comportarsi con rispetto delle regole, delle norme”.

Siamo dunque nella fase del ni, quella della valutazione, nei prossimi giorni ci sarà qualche elemento in più. Una cosa è certa, la parola da fare è una sola, fretta….


Commenti (1)

  1. Pijateme pe matto ma a me Rosella Sensi me attizza proprio… BELLA MIA CHE TE FAREI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>