El Shaarawy: “Con la Roma segno e porto il Milan in Champions”

di Mattia83 Commenta


Mario Balotelli negli ultimi giorni non si è allenato a causa dell’influenza e la sua presenza contro la Roma è in forte dubbio. Qualora il centravanti della Nazionale sarà indisponibile la retroguardia della Roma non potrà di certo rilassarsi perché dovrà comunque fare i conti con un altro fuoriclasse: Stephan El Shaarawy. L’attuale capocannoniere del Milan in campionato con 16 reti non sta vivendo, dopo un avvio di stagione esaltante, un periodo particolarmente felice ma possiede le qualità tecniche per colpire in qualsiasi momento.

Nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello sport, il Faraone ha parlato, tra le altre cose, anche del big match di domenica sera contro la Roma, partita in cui vuole assolutamente essere protagonista: “Ci terrei tanto a segnare di nuovo e conquistare così i playoff di Champions, anche perché quella con la Roma sarà l’ultima partita dell’anno a San Siro. Un gol sarebbe la ciliegina sulla torta di una stagione da incorniciare. E’ una partita fondamentale, perché non vogliamo aspettare Siena. All’inizio dell’anno il terzo posto era impensabile: peccato per il secondo, ma il Napoli ha fatto tantissimo. Siamo felici, comunque, di aver fatto la rimonta”. El Sharaawy ha parlato anche degli attaccanti della Roma e non ha mancato di elogiare quanto di buono hanno fatto vedere quest’anno:.”Loro hanno tre super attaccanti -ha detto il ‘Faraone’ – hanno dimostrato tanto finora, sono stati straordinari. Lamela ha fatto delle ottime cose, Totti è riuscito a riconfermarsi, Osvaldo sta dimostrando di essere un grande”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>