Dopo le 18 l’annuncio di Garcìa. Pallotta: “Rudi, riportaci il sorriso”. R. Garcia: “Ho rifiutato il Malaga per la Roma”

di Antonio Commenta

Dopo la chiusura della borsa la Roma ufficializzerà l’ingaggio di Rudi Garcìa come nuovo allenatore. L’allenatore firmerà un biennale da 1,5 milioni netti a stagione e pare che ieri “gli americani” abbiano accettato la proposta di contratto di Sabatini da avanzare a Garcìa.
Da oggi le cose cambieranno ha detto Pallotta ai suoi collaboratori durante la cena nella quale ha conosciuto il futuro Mister giallorosso. Il presidente vuole essere più presente e prendere decisioni in prima persona, per avere l’ultima parola su tutto, a partire dal mercato visto che dopo l’addio di Baldini pare che nessuno verrà inserito in dirigenza al suo posto.
Mi ha fatto un’ottima impressione, è un allenatore che mi piace. Gli ho chiesto di riportare il sorriso in città, non possiamo più sbagliareha aggiunto il presidente al suo allenatore. La Roma non può più rimanere fuori dall’Europa e fare stagioni come queste due appena passate, e anche l’ex tecnico del Lille sembra consapevole di questo e si dimostra carico: “Sono entusiasta, non vedo l’ora di cominciare il mio lavoro con la Roma. Ho preferito la Roma al Malaga, anche se i giornalisti francesi mi dicono che a Trigoria si passi in 5 minuti dal paradiso all’inferno. Ma io sono pronto”.
Rudi Garcia dovrebbe schierare un 4-3-3 in stile Lille e per questo la dirigenza cerca di comprare Lucas Digne, che come conferma ‘SkySport’, interesserebbe ai giallorossi, utilissimo per gli schemi del tecnico. Ma attenzione al solito Psg che in questo momento è decisamente interessato al giovane mancino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>