Dopo City e United anche il Psg sulle tracce di Lamela

di Mattia83 Commenta


Aumenta il numero delle pretendenti per Erik Lamela. Dopo le due squadre di Manchester, il City e lo United, i cui rispettivi allenatori, Roberto Mancini ed Alex Ferguson, sono grandi estimatori del ‘Coco’, anche il Paris Saint Germain si appresterebbe a bussare alle porte di Trigoria per il fantasista argentino. Secondo quanto riporta Tuttosport il club transalpino sarebbe pronto a presentare alla società giallorossa un’offerta di 25 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del giocatore. Su Lamela la Roma ha fatto un investimento pesante, versando due anni fa la bellezza di 18 milioni di euro pur di strapparlo al River Plate e portarlo nella Capitale. Il ds giallorosso Walter Sabatini ha fatto una scommessa su un giocatore che ancora non era completamente affermato, ed è stato ampiamente ripagato se si considera che il ‘Coco’ in 56 gare con la maglia della Roma ha messo a segno 19 reti, e dopo la prima stagione giocata non sempre ad altissimi livelli  con Luis Enrique in panchina, è definitivamente esploso quest’anno con Zeman finendo per diventare un punto fermo della squadra. A inizio settimana è previsto l’arrivo in Italia di Pablo Sabbag, il manager di Lamela, che incontrerà Sabatini; ma i due parleranno non di un possibile trasferimento dell’attaccante argentino, quanto di un adeguamento e prolungamento del contratto di Lamela con la Roma: attualmente il ‘Coco’ percepisce 1,3 milioni di euro l’anno a salire fino a 1,7 fino al 2016. Nonostante la corte serrata dei più prestigiosi club europei Lamela, quindi, rimarrà nella Capitale perché è su di lui ( e sugli altri giovani come Marquinhos, Pjanic, Florenzi e Destro) la Roma costruirà la squadra del futuro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>