Doni torna in pole?

di Redazione Commenta


Dal Corriere della Sera:

E così, dopo essere stato emarginato nel ruolo di terzo portiere, Doni è ritornato di grande attualità. Gli infortuni di Julio Sergio e Lobont gli hanno dato una doppia possibilità, contro Bari e Milan. E, soprattutto a San Siro, il brasiliano è sembrato quello dei tempi belli. La sua parata su Ibrahimovic, con la gara ancora sullo 0-0, è stata importante come il gol segnato più tardi da Borriello. Tanto da far nascere qualche ripensamento sul suo ranking tra i portieri giallorossi e sul desiderio di liberarsi di lui, cedendolo a un’altra squadra. Il 2011 può essere l’anno dell’ennesimo ribaltone tra i pali della porta romanista? Difficile dirlo ora, ma la possibilità non è da escludere. I motivi a favore sono principalmente due: 1) la qualità di Doni non è in discussione: aveva perso il posto per eccesso di generosità, giocando con un ginocchio a mezzo servizio; 2) gli intrecci di mercato sono infiniti e, mentre non è semplice trovare una squadra per Doni (visto anche l’alto ingaggio: oltre due milioni netti all’anno), c’è stato nelle ultime ore l’interessamento del Genoa per Julio Sergio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>