Su Borriello piomba la Juve

di Redazione Commenta


Questa estate era stato il suo elevato ingaggio a metterlo sul mercato. Ora la sua cessione è diventata anche una questione tattica. Potrebbe essere fotografata così questa stagione di Marco Borriello alla Roma.

Il numero 22 giallorosso, che non è mai entrato nel progetto tattico di Luis Enrique, verrà ceduto a gennaio, bisogna solo vedere la modalità.

Oggi si è sparsa la notizia di un interessamento della Juventus, che ha chiesto informazioni al ds Walter Sabatini, la cui risposta è stata 12 milioni subito oppure prestito con diritto di riscatto a giugno, sempre alle stesse cifre.

Nelle ultime settimane, anche Genoa, Marsiglia e Schalke 04 avevano bussato alle porte di Trigoria. Come detto all’inizio, adesso la cessione di Borriello è diventata anche una questione tattica. Luis Enrique ha scelto di giocare con due punte esterne (Osvaldo e Lamela, ma in alterativa ci sono anche Bojan e Borini) e un centravanti (Totti).

Il primo ruolo non di addice alle sue caratteristiche, il secondo lo è solo in teoria, perché nella mente di Luis Enrique la sua prima punta deve saper far girare la palla e smistare il gioco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>