Ag. Brighi ad AsRomaLive.com: “L’interessamento dello Zenit sono solo voci, in futuro vedremo…”

di M.V. Commenta

Gennaio è alle porte ed il mercato invernale sta per aprire i suoi battenti. La Roma, come si sa, cerca una punta da affiancare a Totti, Vucinic, Menez ed Okaka, ma per poter acquistare, prima, è necessaria una cessione. L’arrivo sulla panchina dello Zenit di San Pietroburgo da parte di Luciano Spalletti apre nuovi scenari. Il nome nuovo accostato alla formazione russa è quello di Matteo Brighi, centrocampista giallorosso che ieri è stato protagonista di una buona prestazione contro la Sampdoria. Ma Vanni Puzzolo, manager che cura gli interessi del centrocampista nato a Rimini, contattato da AsRomaLive.com ha smentito l’interessamento da parte dello Zenit, non chiudendo, però, definitivamente la porta ai biancoblu di San Pietroburgo. “L’interessamento dello Zenit sono solo chiacchere. Matteo sta bene alla Roma e la Roma è contenta di lui – afferma Puzzolo ad AsRomaLive.com – . In passato ci sono stati dei contrasti con la società ma Matteo ha un contratto lungo (scadenza nel 2012 n.d.r.) e va rispettato. Lo Zenit? Spalletti ha firmato per la squadra russa ad ottobre, se ci fosse stato un vero interessamento si sarebbe concretizzato allora. Così non è stato, sono solo voci prive di fondamento. Matteo sarebbe disposto a seguirlo? Non possiamo valutare sulle ipotesi, in futuro, se ci sarà un interessamento, vedremo…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>