Allenamenti Roma a partire dal 7 maggio, tutti a disposizione di Fonseca

di Daniele Pace Commenta

Dal 7 maggio la Roma ritornerà in campo per gli allenamenti individuali dei vari calciatori presenti in rosa. Tutte le società di Serie A si stanno organizzando per garantire i primi allenamenti dopo il lockdown del Governo e la Roma è tra le prime squadre a poter finalmente riassaggiare il campo.

Chiaramente ci sono regole sanitarie da dover seguire al meglio, già da oggi alcuni calciatori si stanno sottoponendo ai vari test medici per verificare il loro stato di salute, poi ci sarà il via libera per potersi allenare finalmente sul prato verde. Non sarà presente tutta la squadra al completo, ci saranno tappe da seguire per i vari calciatori, con gruppi al massimo di quattro che lavoreranno insieme, ma sempre mantenendo la distanza minima di un metro.

Tutta la rosa della Roma al completo

I calciatori della Roma sono però ben felici di poter allenarsi sul campo, dopo due mesi di allenamenti tra le mura di casa è arrivato finalmente il momento di iniziare una nuova preparazione atletica con lavoro di corsa e non mancheranno i calci al pallone. La nota positiva per la Roma è che Fonseca potrà far affidamento in questa prima fase di allenamenti su tutti i calciatori della propria rosa, contando anche coloro che erano indisponibili per i vari infortuni.

Zaniolo torna a correre

Per Zaniolo infatti ci saranno le prime corsettine dopo il grave infortunio rimediato a gennaio contro la Juventus. Il baby gioiello giallorosso è pronto a correre e potrà farlo, seppur non con tutti i suoi compagni di squadra, rientrando in gruppo. Non mancano poi i recuperi di Zappacosta, Diawara e Pastore. Tutti e tre i calciatori sono pronti a scendere in campo, qualora insomma si sbloccherà la questione campionato.

Un’altra bella notizia per Fonseca che potrà contare anche su di loro alla ripresa degli allenamenti della Roma che avverranno il giorno 7 maggio. Siamo all’interno della fase 2, quella della convivenza con il virus e le società stanno facendo il possibile per poter garantire massima sicurezza ai propri calciatori ed all’intero staff. Regole rigide che però sono state accolte con entusiasmo da tutti i calciatori, desiderosi di poter nuovamente allenarsi su un prato da calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>