Ufficialità per l’acquisto di Iago Falque e il prestito di Iturbe

di Daniele Pace Commenta

Niente sorprese per il diritto di riscatto anticipato su Iago Falque, per favorire il prestito, sempre con diritto di riscatto, dell'altro romanista Iturbe

Naturalmente, come annunciato ieri, l’affare Iturbe e il passaggio a titolo definitivo di Iago Falque al Torino, era cosa fatta, ma oggi le due società hanno dato quel tocco di ufficialità ai contratti con una comunicazione sui loro siti web.
Niente sorprese dunque per il diritto di riscatto su Iago Falque, che come promesso il patron granata Cairo ha esercitato in anticipo per favorire il prestito a titolo definitivo, sempre con diritto di riscatto, dell’altro esterno romanista Iturbe, che in casa giallorossa ha avuto pochissima fortuna, nonostante, e sempre bello sottolinearlo, il grande impegno.

Entusiaste le dichiarazioni di Cairo, che si è detto “estremamente contento di aver acquisito a titolo definitivo Iago Falque”, tanto da aver anticipato l’operazione di diversi mesi. La soddisfazione non è solo dal punto di vista professionale, ma anche umano.
Stessa considerazione per Iturbe, di cui il presidente del Torino si dichiara soddisfatto perché “è un attaccante completo dalle riconosciute capacità.”
A Torino pensano che Iturbe sarà un acquisto di spessore, anche grazie alla voglia di riscatto del ragazzo. Se così sarà, la Roma potrà incassare i 12,5 milioni pattuiti per il diritto di riscatto, più un eventuale 20% sul surplus di rivendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>