Totti e De Rossi forse recuperano per l’Inter. Taddei no

di Redazione Commenta


Dalla Gazzetta dello Sport:

Al di là dell’amaro risultato di Brescia, il charter che stanotte ha riportato a Fiumicino la Roma era carico di speranze, ma pure di paure. Eh già, visto che all’orizzonte si avvicina la sfida con l’Inter di sabato all’Olimpico. Castellini in gruppo La prima buona notizia arriva dal recupero di Castellini, che oggi dovrebbe tornare a svolgere almeno una parte dell’allenamento in gruppo, dopo l’infortunio muscolare occorsogli nei primi minuti della partita di Cagliari. Logico, però, che il primo pensiero vada a Totti e De Rossi, entrambi alle prese con i postumi di due botte rimediate domenica scorsa durante la partita contro il Bologna. Sia il capitano che il centrocampista ieri sono apparsi in miglioramento e quindi c’è ottimismo riguardo al loro impiego. Stesso ottimismo, in fondo, che regna a Trigoria anche per quanto riguarda Okaka. L’attaccante dell’Under 21 dovrebbe tornare anche a lui a disposizione di Ranieri per la partita contro i nerazzurri di Benitez.

Taddei stop Se anche lo squalificato Burdisso si è allenato senza problemi e quindi sabato sarà di nuovo schierato nella formazione titolare, la prima cattiva notizia giunge da Taddei. Il brasiliano sente ancora fastidio al polpaccio e quindi difficilmente sarà rischiato. La seconda direttamente da Brescia con Julio Sergio piangente e che esce dal campo a braccia. Oggi la risonanza. Brutta, bruttissima tegola questa.

Altri esami Sul fronte Riise il norvegese attende solo gli esiti degli esami neurologici. Per il resto, se si eccettua colpire la palla di testa, l’esterno fa già praticamente lo stesso lavoro dei compagni. Come dire, un vero «iron man» che scalda i motori per l’Inter.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>