Totti a tutta birra verso il Bari

di S.D.S. Commenta

Francesco Totti punta dritto, dritto verso il Bari. Dopo il test con il pallone di ieri, il Capitano si è aggregato al gruppo secondo tabella di marcia, nella doppia seduta di allenamento alla quale gli uomini di Ranieri si sono sottoposti al Fulvio Bernardini. Nessun allarmismo deve suscitare il fatto che il numero dieci abbia lasciato i compagni cinque minuti prima. Francesco ha lavorato, infatti, sui gradoni, nel rispetto del programma di recupero. Il ginocchio non ha risentito degli sforzi. Totti ha corso e calciato senza accusare fastidi. La sua presenza contro i pugliesi, a questo punto, non sembra in dubbio. “Spero che domenica ci sia Totti“, va ripetendo da qualche giorno il tecnico del Bari Giampiero Ventura. Scaramanzia? Sportività? Fa lo stesso: la speranza di Ventura, a meno di cinque giorni dalla sfida dell’Olimpico, somiglia sempre più ad una certezza.
LA ROMA CON TOTTI – Nel campionato in corso, i giallorossi hanno beneficiato delle prove del Capitano nelle prime sette giornate. Il bilancio, dopo Roma-Napoli del 4 ottobre (ultima apparizione di Totti, condita peraltro dalla doppietta della vittoria), parlava di undici punti conquistati (tutti con Ranieri), per una media di 1,57 punti a gara (2 sconfitte, 3 vittorie e 2 pareggi). Dopo lo stop del “10” (sei gol all’attivo), la Roma ha inanellato tre sconfitte consecutive (a San Siro contro il Milan, in casa contro il Livorno e in trasferta contro l’Udinese). Con il successo ottenuto sul Bologna e il pareggio nell’ultima partita prima della sosta contro l’Inter, il bottino della squadra di Ranieri, senza il suo uomo più rappresentativo, è di quattro punti in cinque partite. Quando i numeri parlano. Se ancora ce ne fosse bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>