Toni, nostalgia di un emigrante. L’agente a Trigoria: “Solo per salutare Esposito…”

di A.B. Commenta


Luca Toni vuole tornare in Italia. L’ariete del Bayern Monaco si è confessato a Radio Kiss Kiss: “La mia prima scelta è l’Italia, lo scorso anno non ho potuto dare ciò che avrei voluto, adesso sto bene e voglio giocarmi tutte le chance per arrivare in Nazionale”. Tra le possibili destinazioni  italiane, Toni ‘strizza l’occhio’ al Napoli di De Laurentis e già pensa ad un tridente con Lavezzi e Quagliarella: “Non sarebbe male. Fabio è un grande giocatore ed il ‘Pocho’ lo conoscono tutti. Se De Laurentiis chiama? Napoli è una piazza importante, il presidente vuole fare le cose in grande, i tifosi sono fantastici. Vediamo cosa succederà, è presto parlarne“. Nella giornata di oggi il suo procuratore Tullio Tinti , ha fatto visita nel centro sportivo Fulvio Bernardini. In realtà l’agente si è recato a Trigoria per incontrare un altro suo assistito, Mauro Esposito. “Di Toni non si è parlato, nè sono stati fatti altri discorsi di mercato” ha precisato Tinti ad Asromalive.com.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>