Toni – Genoa: “Dopo Roma, grandi cose sotto la Lanterna”

di Redazione Commenta


L’avventura in Grifone di Luca Toni sta per cominciare. Svestita – più che altro, gliel’ha tolta la società – la casacca della Roma, l’attaccante di Pavullo deve solo definire gli ultimi dettagli. Poi, sarà a tutti gli effetti un calciatore del Genoa. Cambiano gli scenari e i luoghi, cambiano inevitabilmente colori e tifosi. Toni parla già da genoano: un po’ ti viene il magone, un po’ pare strano. L’ariete, intervenuto sulle pagine del portale Pianetagenoa1893.net ha prontamente dichiarato: “Al momento preferisco rilasciare poche dichiarazioni in attesa che il mio trasferimento al Genoa diventi ufficiale. Il mio cartellino, infatti, è di proprietà del Bayern e bisogna attendere che le due società trovino un accordo. Posso solo dire che, se l’affare si concretizzerà, verrò al Genoa con grandissima voglia di far bene, la stessa che ho visto negli occhi del presidente Preziosi. Sono convinto che nella prossima stagione potremo toglierci grandi soddisfazioni ma, ripeto, non vorrei andare oltre considerando che al momento non ho firmato nulla. I miei futuri compagni? Conosco bene Dainelli, Milanetto, Sculli ed Amelia. Sono dei bravissimi ragazzi, oltre che degli ottimi giocatori“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>