Sacchi: “La Roma è l’anti-Inter”

di Redazione Commenta


Arrigo Sacchi, sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, giudica così le squadre che si trovano nelle zone alte della classifica:

Il Milan, orfano di Kakà e con i bilanci ridotti, invece smentisce tutti: si trova al secondo posto in campionato e agli ottavi in Champions League, pur con un cammino altalenante. La Roma dimenticata da molti, è partita male, poi con l’avvento di Ranieri è riuscita a ritrovare motivazioni e spirito di squadra. Se queste componenti rimarranno, potrebbe essere l’avversario più temibile dei nerazzurri. Viola penalizzati Il Napoli, rigenerato da Mazzarri, si affaccia nell’élite del calcio nazionale come si aspettavano gli esperti e il suo esuberante presidente. La Fiorentina paga lo straordinario cammino in Champions lasciando qualche punto in campionato: da elogiare società, tecnico e giocatori. Il Palermo di Zamparini ha cambiato l’ennesimo allenatore e con Rossi sembra aver ritrovato gioco e risultati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>