Roma, Vucinic non è in vendita

di Redazione Commenta


Nonostante il silenzio stampa, c’è stato modo di strappare alla società giallorossa una conferma rispetto all’incedibilità di Mirko Vucinic. Da Il Corriere dello Sport:

Non ha giocato. Mirko Vucinic è stato costretto a disertare la sfida di ieri sera a Wembley del suo Montenegro all´Inghilterra. E´ stato costretto a fare lo spettatore proprio nella partita che più di qualunque altra avrebbe voluto giocare. Colpa di una contrattura al flessore.
DICHIARAZIONI In campo lo aspettavano anche gli inglesi, visto che ieri mattina su diversi quotidiani anglossasoni il nome di Vucinic è stato tra i più gettonati.

«Sono felice dell’interesse nei miei confronti di importanti club della Premier che è uno dei migliori campionati al mondo. Io, comunque, devo soltanto pensare a continuare a giocare il mio miglior calcio». L’interesse di alcuni club inglesi nei con fronti di Vucinic è di vecchia data, il Manchester United, prima di acquistare Berbatov, si era interessato fortemente al montenegrino. Ora i nomi che si fanno come possibili pretendenti a Vucinic, sono quelli di Chelsea e Liverpool. Anche se per ora nessuno si è fatto vivo a Trigoria dove le parole dell’attaccante, ufficialmente sono state metabolizzate senza particolari arrabbiature. Forti, anche, di un contratto che lega il montenegrino alla società giallorossa sino al 30 giugno del 2013. La Roma è in silenzio stampa, però ieri da Trigoria c’è stata la conferma che la società giallorossa non è assolutamente intenzionata a privarsi del montenegrino,Vucinic ha un contratto ancora a lungo e la Roma non ha nessuna intenzione di cederlo nè adesso, nè in futuro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>