Roma, programmazione estiva per la stagione 2009/10

di Redazione Commenta


Manca meno di un mese dall’inizio della stagione sportiva 2009-10 e la Roma ha finora scelto il ritiro di Brunico in Alto Adige, ed una programmazione dettagliata dei singoli giocatori. Infatti dopo due anni a Trigoria la squadra tornerà nel fresco del Nord, ma con un piano di lavoro diviso a fasce.

I giocatori saranno divisi in tre gruppi, da una parte quelli sani che non hanno avuto problemi fisici, dall’altra i giocatori acciaccati e ancora in fase di recupero (Doni, Cicinho, Aquilani). Nel terzo i Nazionali che torneranno dai rispettivi impegni della Confederations Cup e Under 21 con gli Europei in Svezia. Infine si aggiungeranno al gruppo anche Okaka, Cerci e Andreolli che tornano dal fine prestito, in attesa di una nuova collocazione, oppure di una conferma in rosa. A Riscone la Roma si allenerà due volte al giorno ma con meno amichevoli in programma, forse soltanto due prima dell’esordio del 30 Luglio in Europa League.

Saranno aperti i cancelli per i tifosi che vorranno assistere gli allenamenti per cercare di dare il loro sostegno alla squadra in vista del primo delicato impegno europeo stagionale. La speranza è che la Roma trovi un avversario abbordabile, in modo di dare l’opportunità ai giocatori di prima fascia di poter disporre di un maggior riposo, altrimenti si chiederà il sacrificio a Totti e De Rossi, perché l’obiettivo primario è il passaggio del turno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>