Roma-Parma pronostici: per Maini è la partita del 2009

di A.B. Commenta


Potrebbe valere tutta una stagione. Questo il pensiero di Giampiero – Gimmy – Maini, ex calciatore cresciuto nelle giovanili della Roma e capitato a far fortuna in metà delle città italiane, interpellato da Il Corriere dello Sport per pronosticare l’andamento di Roma-Parma. Carriera tra Milano e Vicenza, Maini annovera nel suo trascorso calcistico anche i ducali: due annate, nel 1999/00 e nel 2001/02, che gli valsero sette presenze. Per Maini, il Parma non è una sorpresa e sta meritando quanto finora ottenuto:
“Visto il campionato che stanno facendo meritano di stare dove sono. Sicuramente ci sono squadre più attrezzate almeno sulla carta. La Roma, ma anche la Fiorentina e il Napoli. Credo che per la Roma quella contro il Parma sia la partita più importante giocata in questa stagione. Guidolin ha plasmato la squadra, le ha dato un gioco e si è giovato dell’esperienza di alcuni giocatori come Panucci. Ranieri ha preso in corsa una squadra che aveva perso la propria identità e le ha restituito l’autostima e la giusta mentalità”.
Del mix di giovani ed esperti che è il Parma, si è già detto abbondantemente, ma Maini ha voglia di citare due nomi su tutti: “C’è Amoruso che non è più un ragazzino, ma sta giocando un ottimo campionato e poi c’è l’intraprendenza di un giovane come Paloschi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>