Roma, il solito Brighi: una certezza

di Redazione Commenta


Matteo Brighi è uno dei calciatori della Roma attorno al quale si stanno muovendo diversi club italiani con l’intento di assicurarsene le prestazioni: la sua permanenza, al momento, pare certa ma le trattative attorno al suo nome non sono mai state chiuse in maniera ufficiale. Eppure, il centrocampista ha ricominciato da dove aveva concluso lo scorso anno: chiamato in causa nel corso della gara contro il Bordeaux (Torneo di Parigi), si conferma una certezza. Da La Gazzetta dello Sport:

Gli piace il Bordeaux, ma non si ubriaca. Matteo Brighi è un vero sommelier,  ma non di vini: è un grande assaggiatore di calcio «girondino», soprannome che indica la squadra di Bordeaux. Ai girondins, all’epoca allenati da Blanc, ieri in tribuna al Parco dei Principi nella nuova veste di c.t. della Francia, rifilò il 9 dicembre 2008 un gol decisivo per la qualificazione della Roma agli ottavi di Champions.

Fu, quella, la sua ultima rete europea, dopo la doppietta ai romeni del Cluj appena due settimane prima, il 26 novembre, campo ghiacciato e Roma con la formula dell’albero di Natale. Ieri, estate piena e l’incanto di Parigi sotto gli occhi, Brighi è tornato a segnare. A chi? Al Bordeaux, naturalmente. Anzi, bien sure. Le parole Brighi non ha solo firmato il gol del pareggio. È stato di gran lunga il migliore della Roma. Ranieri lo ha definito una tassa, ma per restare in tema si potrebbe classificare come un buon vino di annata, uno di quelli che non tradiscono mai, anche se li lasci in cantina nelle bottiglie avvolte di polvere: «È vero, il Bordeaux mi porta fortuna, ma voglio pensare che si tratti solo di un caso. Non si può assolutamente paragonare il gol in Champions con quello di oggi (ieri, ndr), ma in ogni caso è servito ad evitare la sconfitta. Credo che questa Roma abbia superato l’esame dal punto di vista atletico. Era importante vedere anche la tenuta della difesa e penso che si possa essere soddisfatti». La Roma vuole tenerlo, ma il suo procuratore, Vanni Puzzolo, continua a parlare di valanga di offerte per Brighi: «Ci sono diverse squadre interessate a Matteo».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>