Il Tardini per sfatare il mal di trasferta

di Redazione Commenta


Da La Gazzetta dello Sport:

Francesco Totti attraversa i corridoi dell´aeroporto di Fiumicino indossando un cappellino rosa «Gazzetta». Tutto sommato, un segnale benaugurante, così come il sorriso gentile che snuda Claudio Ranieri.
SI’ ALLE CLAUSOLE Sul fronte dell´allenatore in questo momento il prolungamento fino al 2013 con l´okay di UniCredit a patto di un aumento massimo del 10% non sembra essere una priorità della famiglia Sensi, incerta se legittimarlo (col rinnovo) agli occhi del gruppo, oppure attendere gli eventi (cioè i risultati).
DIFESA & TRASFERTA Per rendere più solido lo spirito di rivalsa dei giallorossi, comunque, oggi occorrerà non perdere  e sarebbe la prima volta in trasferta in questa stagione, magari frenando l´emorragia di una difesa che finora ha subito 21 gol in 11 match.
TOTEM & TABU’ Ovvio, però, che per rimettere davvero tutto in carreggiata, sarebbe utile che capitan Totti trovasse il primo gol stagionale. L´ottimismo non manca. D´altronde può essere che il cappellino rosa sia un segnale ai naviganti del Parma, squadra contro cui finora ha già realizzato 14 reti (e 1 in coppa Italia).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>