Panathinaikos-Roma: Gilberto Silva ko, pericolo Cissè

di Redazione Commenta


Da La Gazzetta dello Sport:

Comanda il campionato greco con tre punti sull’Olympiakos, ha vinto 19 campionati, 16 coppe nazionali e tre supercoppe, nel 1970-71 perse 2-0 la finale di Coppa dei Campioni con l’Ajax di Crujiff. Tutto questo, e non solo, è il Panathinaikos di Atene. Non ha una buona tradizione con le squadre italiane (4 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte), non ha mai incontrato la Roma e la stessa Roma non ha mai perso con le squadre greche (2 vittorie e 4 pareggi.
Problemi
Ma il Panathinaikos, battuto 2-0 dal Kavala e nel quale non giocherà il brasiliano Gilberto Silva, sta vivendo un momento turbolento. Ci sono stati problemi tra l’allenatore Nick Nioplas e la vecchia guardia. Sulla vicenda è intervenuto il presidente del Panathinaikos, Nikolaos Pateras: «Si sono verificati episodi inaccettabili. L’allenatore è Nick Nioplias e le sue scelte vanno rispettate».
L’uomo di spicco è l’attaccante francese Cissé (17 gol in 21 gare). A centrocampo, c’è l’ex interista Karagounis (a Milano dal 2003 al 2005). In cabina di regia, il mozambicano Simao. Silva non è l’unico infortunato: gli altri sono Seitaridis, Rodriguez e Karnezis.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>