Palermo-Roma, Kjaer torna titolare

di Redazione Commenta


L’infortunio di Juan, che dovrà star fermo per quasi due mesi, apre le porte a Simon Kjaer, che domenica in casa del Palermo (e per il resto della stagione) sarà il titolare.

Per il difensore danese sarà un finale di campionato in cui dovrà dimostrare se vale la pena riscattarlo o rimandarlo al mittente. A questo punto Luis Enrique ha a disposizione come centrali difensivi solo Heinze e Kjaer più i fuori ruolo De Rossi e Cassetti.

Ma ormai alla fine di questa tormentata stagione mancano dodici partite, in cui ormai la Roma non ha nulla da giocarsi. L’unico traguardo possibile è qualificarsi per l’Europa League (peraltro difficile da raggiungere) e quindi questi giocatori andranno bene per finire in maniera dignitosa questo campionato.

Come detto contro la squadra di Mutti toccherà a Kjaer, il calciatore che ha deluso di più sotto la gestione Luis Enrique. Arrivato a Trigoria (in prestito oneroso di 3 milioni, il riscatto è fissato a 7) per volere del ds Walter Sabatini, lo scandinavo ha reso molto al di sotto delle aspettative, tanto che il suo riscatto è appeso un filo.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>