Osvaldo in partenza: la nuova Roma ruoterà attorno a Lamela

di Mattia83 Commenta


Grandi qualità tecniche ed atletiche, 15 reti messe a segno in campionato e la stessa origine argentina: sono questi gli elementi in comune tra Erik Lamela e Daniel Pablo Osvaldo. Ma le analogie tra i due finiscono qui, ed anzi sarà molto diverso il loro destino a fine campionato. Attorno al ‘Coco’ la dirigenza ha deciso di costruire la squadra del futuro, ed è per questo che sono stati rigettati sistematicamente i tentativi dei top club europei per avviare una trattativa, non ultimo, secondo quanto riporta la Gazzetta dello sport, quello del Manchester City pronto a mettere sul piatto della bilancia ben 22 milioni di euro per portare il 2oenne attaccante in Inghilterra. Per quanto riguarda Osvaldo la sua partenza a fine campionato è pressoché scontata e molteplici ne sono le ragioni. Innanzitutto il rapporto ormai logoro con buona parte della tifoseria che non gli ha perdonato i suoi colpi di testa; ma anche la decisione della società  di scommettere sulla definitiva esplosione di Mattia Destro, e quindi di puntare per il futuro sull’ex attaccante del Siena nel ruolo di centravanti titolare. Come ormai è noto da diverse settimane quando Osvaldo verrà messo ufficialmente sul mercato si scatenerà una vera e propria asta per il suo cartellino: in Italia Juventus, Napoli e Fiorentina potrebbero presentare dalle parti di Trigoria un’offerta da 15 milioni di euro per aggiudicarsi le sue prestazioni; mentre all’estero interessa a Tottenham, Valencia, Anzhi ed Atletico Madrid.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>