Finale Roma-Inter, Mourinho: “Noi bravi e fortunati”

di Redazione Commenta


Da Il Tempo:

Il primo «titulo» è arrivato. I sogni interisti di tripletta possono continuare. Josè Mourinho si gode la Coppa Italia, il suo terzo trofeo da quando sbarcò in Italia e disse di non essere un «pirla»: «Le finali sono sempre partite nervose, bisogna essere fortunati a trovare il gol al momento giusto. Noi siamo stati bravi in questo, poi abbiamo controllato e Julio Cesar ha parato quello che doveva parare».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>