Montella: “Roma-Parma? Contento che i ragazzi mi seguano”

di Redazione Commenta


Dal Corriere dello Sport:

Un’occasione sprecata, l’ennesima di questa stagione tormentata. Vincenzo Montella ha visto svanire la seconda vittoria consecutiva nel­l’ultimo quarto d’ora. E’ finita tra i fischi, con le so­lite amnesie della squadra giallorossa. Cerca di nascondere la delusione con la diplomazia, ma questo pareggio brucia: «I numeri dicono che so­no 24 i gol che la Roma ha subìto nell’ultima mez­z’ora. Se siamo la peggior difesa dell’ultima mez­z’ora un motivo ci sarà. Un giocatore non decide di essere meno attento. Non può essere solo un fatto men­tale. Forse può subentrare un po’ di paura, dobbiamo lavo­rare su questo. Chi fa calcio la soluzione la può capire, non è questione di modulo. Si è visto un calo della squadra, è tutto abbastanza evidente, fino al primo gol del Parma non avevamo subìto un tiro in porta, poi c’è stata una flessione. Ma aspetti positivi ci sono stati, dob­biamo migliorare la condizione generale, che non è solo fisica. Con l’allenamento si può migliorare» . Dovrà cercare di correre ai ripari: «Abbiamo bi­sogno di alzare il ritmo, lo stiamo facendo, c’è la disponibilità e la coscienza dei giocatori. Ma c’è bisogno di tempo, giocare ogni tre giorni non ci aiuta, ma faremo di tutto per ovviare a questo. Ve­do che i ragazzi mi seguono e di questo sono con­tento».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>