Montella: “Ho grande affetto per la Roma. Osvaldo? Ci piace perchè costa poco”

di Antonio Commenta

Vincenzo Montella, ha da poco terminato la sua conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la sua vecchia Roma e ha risposto a molte domande proprio sulla squadra giallorossa. Questi alcuni passaggi della sua  conferenza:

Andreazzoli? 
“E’ una brava persona, molto competente. Lo stimo molto e come collaboratore nella mia breve parentesi in giallorosso è stato molto prezioso”.

Cos’ha cambiato rispetto a Zeman? 
“Si vede che la squadra pensa a cosa fare in entrambe le fasi. Probabilmente pone più attenzioni su entrambe le frasi”.

La Roma?
“Per la Roma ho grande affetto, ho vissuto un periodo molto felice e in società ho amici. Per me non può essere una partita come le altre. Se vinciamo poi avremmo quasi la certezza dell’Europa League e sarebbe un risultato importante anche in chiave terzo posto”.

Francesco Totti? 
“Non ci siamo sentiti. E’ un giocatore molto particolare, ma in questo momento Lamela sta bene e forse anche Osvaldo”.

Perché piace Osvaldo alla Fiorentina?
“Perché costa poco… o dovrebbe costare poco (ride, ndr)”.

Come valuta la stagione della Roma? 
“Non posso giudicare il cammino o le ambizioni della Roma essendo fuori dall’ambiente. Le mie frasi verrebbero strumentalizzate”.

Quali errori non bisogna ripetere contro la Roma? 
“Se lo dicessi avvantaggerei la Roma. Sappiamo su cosa lavorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>