Milan-Roma: torna Pizarro con De Rossi

di Redazione Commenta


Dal Romanista:

Il polverone si è sollevato attorno al suo nome, ma lui è assolutamente un protagonista involontario della vicenda. Lui è David Pizarro, il Pek, l’uomo attorno al quale haruotato il gioco della Roma dal 2006 a oggi. O meglio, fino a un mese e mezzo fa. Era il 27 ottobre quando il cileno si infortunò alla coscia sinistra. Uno stop fastidioso che lo ha tenuto a lungo fuori gioco, per poi rientrare nella sfortunata trasferta di Palermo. Poi ci sono stati Chievo, Cluj e il Bari, tre partite in cui non ha trovato spazio per motivi diversi. Per lui il campionato quasi non è iniziato: la condrite al ginocchio ne ha frenato la preparazione, poi l’infortunio muscolare, quindi l’influenza. Ora però sta per arrivare il suo momento, proprio nell’occasione più importante. A San Siro dovrebbe tornare in mezzo al campo a disegnare geometrie, a dettare tempi, a danzare sul pallone. Accanto ci dovrebbe essere De Rossi, per riformare la coppia che ha fatto il recente passato della Roma. Quella che era tra le più forti d’Europa. Quella che, chissà per quale assurdo motivo, qualcuno ha cominciato a dire che non poteva più funzionare. Ora David e Daniele hanno la possibilità di mettere a tacere tutti, a SanSiro. Per provare ad andarsi a prendere quel «maledetto scudetto».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>