Mazzone: “Toni non ha sfondato a Roma per colpa degli infortuni”

di Redazione Commenta


Carlo Mazzone ha commentato il probabile passaggio di Luca Toni al Genoa:
“È un bel colpo, non c’è che dire. Io l’ho allenato per due stagioni e di Luca non posso che parlar bene. Si tratta di un bravissimo calciatore”, ha dichiarato l’ex allenatore giallorosso a goal.com.

L’ultima stagione non è stata però molto esaltante per l’ex centravanti della nazionale.
“È vero, non si può negare che quest’ultima sia stata per lui una stagione non brillante. La caratura del calciatore però non si discute. La causa sono stati gli infortuni che lo hanno perseguitato. Prima quello a inizio campionato in Germania, poi il secondo alla Roma… “.
Come mai alla Roma non è riuscito a sfondare?
“Quando è arrivato a Roma, Toni non era in buone condizioni fisiche, perché stava recuperando dall’infortunio che si era procurato in Germania. Poi pian piano ha trovato la condizione, ma proprio quando stava dimostrando anche nella capitale il suo reale valore si è nuovamente infortunato, sicché il suo finale di stagione non è stato esaltante. È stato molto sfortunato, ma conoscendolo credo che lui stesso non sarà soddisfatto e che proprio per questo si presenterà al via del prossimo campionato in gran spolvero, pronto ancora a stupire”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>