Manifestazione via Allegri: in 400 a protestare sotto la Figc. Il corteo si sposta nel quartiere

di Redazione Commenta

Manifestazione di Via Allegri: 400 tifosi giallorossi si sono riuniti sotto la sede della Federcalcio per manifetsare contro gli errori arbitrali subiti dalla Roma, in particolare nella gara persa con la Sampdoria e che ha visto fermare la corsa dei giallorossi verso lo scudetto. Molti cori contro la Lega, l’Inter, la Lazio, l’arbitro Damato, il designatore Collina, ma anche il ministro Roberto Maroni.

Via Allegri e dintorni sono presidiati dalla Polizia, presenti 10 camionette delle forza dell’ordine. Le strade nei dintorni sono transennate, come Via Pinciana. I tifosi giallorossi si sono adeguati in Via Po. Numerosi gli striscioni presenti ed i cori contro l’Inter e Milano; il più bersagliato è l’arbitro Antonio Damato. Esposto anche uno striscione sul direttore di gara di Roma-Sampdoria: “Damato li mor….. tua e di chi ti ha mandato”. Numerosi le grida contro la Lega ed Abete, contro Maroni, Collina e sulla Figc. I tifosi hanno esposto alcuni manifesti che ritraggono il gol di Turone contro la Juventus con la scritta “Era bono”, ed il fallo di Zauri “Era mano”.
Ore 10,39: Acceso un fumogeno mentre proseguono i cori contro Collina, la Lazio e l’Inter, oltre ai canti in sostegno della Roma.
Ore 10,55: La manifestazione ha un carattere pacifico nonostante i duri cori contro la Lega, indacata come mafiosa. I circa 400 tifosi presenti si sono accalcati e avvicinati al cordone della polizia che divide Via Po da Via Allegri.
Ore 11,30: In molti hanno deciso di spostarsi a Trigoria dove la squadra si sta allenando. Circa 200 tifosi, invece, contrari alla decisione di spostarsi a Trigoria continuano a manifestare sotto la sede della Figc.
Ore 12,00: La Manifestazione si è trasferita nelle vicinanze del quartiere ed ha assunto il carattere di corteo presso Via Tagliamento. Raggirando la zona i circa 100 tifosi rimasti a protestare si sono riavvicinati a Via Allegri con la Polizia che si prepara a mantenere l’ordine. La polizia, con un assetto antisommossa, copre tutti gli ingressi a Via Allegri, iniziando da Via Tevere. I tifosi residui si sono divisi in due gruppi: una trentina sta percorrendo Via Salaria a salire, altri a scendere. Le forza dell’ordine stanno presidiando l’area dell’incrocio tra Via Isonzo e Via Salaria.
Ore 12,15: La Polizia disperde i pochi tifosi rimasti, seguendo un gruppo in particolare. Identificati cinque tifosi giallorossi.

(FINE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>