Grazie di cuore alla famiglia Sensi (anche per la cessione)

di A.B. 1

La grande notizia (che ripetiamo verrà ufficiliazzata lunedì) della vendita della società al gruppo Fioranelli, ha sconvolto anche la Borsa, ed il titolo della As Roma è schizzato al 14,75%. Quindi ormai tutto sembra definito, addirittura circola una voce che Mediobanca avrebbe già dato l’ok  in anticipo per rendere nota l’avvenuta chiusura della trattativa.

La famiglia Sensi cede dunque lo scettro dopo 15 anni, era il 1993 quando il presidente Franco Sensi comprò la società nel momento più critico. Infatti la Roma navigava in pessime acque dopo la vicenda Ciarrapico, e serviva una sterzata. Con Sensi la squadra ha vinto uno scudetto nel 2001 con la gestione Capello, due Coppe Italia e una Supercoppa con il ciclo Spalletti.

Rosella ci ha pensato fino all’ultimo, ma dopo aver subito negli ultimi tempi contestazioni (forse esagerate) ha deciso di farsi da parte, anche su consiglio della mamma e delle altre sorelle azioniste di maggioranza.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>