Giannini: “I giocatori devono essere umili”

di Redazione Commenta


Il “Principe” Giuseppe Giannini, intervistato da Sky fuori ai cancelli di Trigoria, ha  commentato brevemente le ultime vicende della sua Roma:

Un mio ritorno in giallorosso con la nuova proprietà? Non credo, non è il momento. Io ho intrapreso un’altra carriera, quella di allenatore e sto facendo esperienza. Poi in futuro chissà…”. Sulle lamentele di Borriello ha commentato: “I giocatori devono essere intelligenti: Non si può pretendere tutto e subito. E’ successo anche a me, a Totti, a Bruno Conti. Bisogna essere umili e avere la forza di sopportare


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>