Adriano: “Giusti sette anni di carcere a Fabrizio Corona”

di Redazione Commenta


Sette anni a Corona? E’ La pena giusta“. Così Adriano, l’ex attaccante dell’Inter, dal Brasile. L’Imperatore ha commentato la richiesta del pm Frank di Maio per Fabrizio Corona. Il giocatore fu una delle vittime del fotografo, nel troncone Vallettopoli. Adriano venne ritratto seminudo e in compagnia di due ragazze brasiliane: “Chi, come Corona, vuole far del male agli altri deve essere punito in qualche modo – ha affermato l’attaccante del Flamengo al settimanale Oggi (in edicola domani) -. Troppi sette anni? Il pm conosce i codici: se li ha chiesti, vuol dire che sono la pena giusta. Per me fu un colpo pesante, in un periodo già difficile. Ma ora sono un altro uomo: voglio lasciarmi indietro il passato. Ora sto molto meglio: sono accanto alla mia famiglia, vivo nella città che adoro, ho trovato l’amore“. L’amore di Adriano si chiama Cassia Manega, una studentessa universitaria di 22 anni, che gli avrebbe fatto mettere la testa a posto. Tanto che Adriano starebbe pensando di sposarla. Storia pulita, lontana da quelle immortalate da Fabrizio Corona.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>